Nei dintorni



Caricamento in corso...

La Valle Camonica è una delle valli più estese delle Alpi centrali, nella Lombardia orientale, lunga circa 90 km. inizia dal Passo del Tonale, a 1883 m s.l.m. e termina alla Corna Trentapassi presso Pisogne, sul lago d'Iseo.
È attraversata in tutta la sua lunghezza dall'alto corso del fiume Oglio, che nasce a Ponte di Legno dalla confluenza dei torrenti Frigidolfo e Narcanello ed ha la sua foce nel Sebino tra Pisogne e Costa Volpino. Il turismo è una delle attività economicamente più rilevanti per la Valle Camonica.
Punto di eccellenza il comprensorio di Temù, Ponte di Legno, Tonale e Presena con i complessivi 100 km di piste collegati da 30 impianti tra i più moderni che arrivano fino a 3.000 metri di altitudine garantendo lo sci anche nei mesi più caldi. Durante la stagione estiva invece le maggiori attrattive sono costituite dalle escursioni nel Parco dell'Adamello, dove si possono raggiungere paesaggi di incantevole bellezza per rilassarsi e rigenerarsi nel silenzio e nella tranquillità della vette valligiane o dalle cure termali e dai centri benessere collegati alle Terme di Boario. Molteplici sono, pure, le attrattive artistico/culturali. Possibilità per tutti insomma in Vallecamonica, giovani e meno giovani, bambini e famiglie l'importante è sfruttare il tempo di vacanza nel migliore dei modi!
Come raggiungere la Valle Camonica:
• del Tonale e della Mendola: che la collega con Bergamo attraverso la Val Cavallina
• Sebina Orientale: che costeggia la sponda orientale del lago d'Iseo e la collega a Brescia Le due strade si congiungono all'entrata meridionale della valle, poco a nord di Lovere. Vi sono poi diversi accessi attraverso passi montani, molti sono aperti solo durante la stagione estiva e sono noti soprattutto per ragioni turistiche (ad es. i passi Gavia e Mortirolo sono ormai salite classiche del Giro d'Italia).


Ponte di Legno


Temù



Vezza d'Oglio



Monno



Edolo



Aprica


Ponte di Legno Ŕ un'importante stazione climatica e un centro turistico montano, estivo e invernale, di prim'ordine. E' situato in una conca invidiabile posta fra i gruppi montuosi dell'Ortles-Cevedale a nord e dell'Adamello-Presanella a sud-est. "Il grande sogno" che Ŕ diventato realtÓ porta al collegamento sci ai piedi le localitÓ Presena, Tonale, Ponte di Legno e Tem¨. Impianti di risalita nuovi e tecnicamente all'avanguardia vi permetteranno di sciare dai 1150 metri di quota di Tem¨ sino ai 3000 metri del ghiacciaio Presena.

Punto di partenza privilegiato per le escursioni nel Parco dell'Adamello, sia lungo gli innumerevoli sentieri che in roccia, Tem¨ si pu˛ a buon diritto arrogare il titolo di "porta dell'Adamello". A tre km da Ponte di Legno, 1.155 m. di altitudine, il paese si propone anche come ottima stazione di soggiorno per gli amanti dello sci invernale ed estivo collegato con i nuovissimi impianti alle localitÓ di Ponte di Legno - Tonale e Presena. Merita senz'altro una visita il Muso della Guerra Bianca in Adamello.

Vezza d'Oglio Ŕ un paese dell'Alta Valle Camonica, 1.080 m di altitudine a soli 8 km. da Ponte di Legno, posto nel punto in cui la vallata si interseca con le valli Paghera e Valgrande. La sua posizione orografica offre, quindi, uno stupendo ed incomparabile panorama costituito dalla confluenza di queste due valli che fanno da cornice al paese. Alpinismo ed escursionismo trovano un ottimo punto di partenza per tutti gli amanti della montagna offrendo la scelta tra comode e rilassanti passeggiate nei boschi ed appassionanti ascensioni verso le vette pi¨ impervie. Da non perdere la "Caspolada al chiaro di luna."

Il bivio per Monno si trova lungo la statale 42 a 5km da Edolo e 14km da Ponte di Legno, e si raggiunge dopo circa 1,5 km. Monno soleggiato e tranquillo paese situato a 1060 mt., tra vasti prati e abetaie, su un ripiano dominante la Valle dell'Oglio. Proseguendo si raggiunge il Mortirolo un'ampia conca a prati e boschi che si trova a 1800 mt. di altitudine, con cime che sfiorano i 3000 mt. Il Mortirolo Ŕ noto soprattutto per il suo passo, reso celebre dalle imprese dei ciclisti del Giro d'Italia, Ŕ diventato una acccattivante meta estiva con il laghetto e le sua splendide montagne.

Nel cuore della Valle Camonica Edolo offre un clima salubre in tutte le stagioni, circondato dal Parco Regionale dell'Adamello e dal Parco Nazionale dello Stelvio, offre varie alternative, bambini, ragazzi e adulti troveranno facilmente ci˛ che fa per loro. Si trova a 700m. di altitudine, dista 18 km. da Ponte di Legno e a 15 km. dal Passo Aprica. Nel territorio circostante si possono riscoprire i tradizionali alpeggi e i sentieri che portano alle cime pi¨ famose del gruppo dell'Adamello e agli splendidi laghetti di cui queste montagne sono costellate. Un nutrito calendario di eventi e manifestazioni accompagna i turisti per tutto l'anno. Edolo Ŕ un ottimo punto di partenza per visitare l'intera Valle Camonica e le localitÓ limitrofe.

Aprica, prestigiosa localitÓ sciistica a 1.180 m di altitudine, Ŕ in Valtellina, sul passo omonimo che collega la valle dell'Adda alla Valcamonica. Posta al limite orientale della catena delle Orobie Valtellinesi Ŕ raggiungibile dai versanti bresciano e valtellinese Cittadina moderna, rinomata anche per le specialitÓ culinarie come i pizzoccheri. Nelle sue vicinanze vallate suggestive quali la val Belviso, le valli di S. Antonio e la val Caronella, dove Ŕ possibile la pratica dello sci-escursionismo e dello sci-alpinismo. A pochi chilometri le zone di Pian Gembro e Trivigno, utilizzate per la tracciatura dello sci di fondo.